Ritorno al passato: il principe azzurro

Coccole, tenerezze e romanticismo restano al primo posto

Le “donne del futuro” preferiscono al loro fianco un uomo gentile, educato e galantuomo. E’ passata l’era dei tatuaggi e bicipiti gonfiati

Out tatuaggi, bicipiti gonfi, camice sbottonate sino all’ombelico e depilazioni totali. Ma basta anche ai finti-intellettualoidi che annoiano. Le Donne dei Ten’s, ovvero del prossimo decennio 2010-2020 così come viene definito dai cool hunter, sognano il ritorno del “principe azzurro”, di un uomo che sappia essere “galantuomo”, quasi “acqua e sapone”, semplice ed educato (67%) in grado di coinvolgerle (53%) e capirle (69%). Un “uomo della posta accanto” che non deve solo essere bello (59%) e presentabile tanto da far invidia alle amiche (44%) ma deve rivelarsi un’ottima spalla con cui poter dialogare e discutere dei propri problemi (66%): galante (65%), deciso (61%) e intraprendente (47%) che possa regalarle piccole gioie quotidiane (73%) piuttosto che “sballi” o “eccessi”. Tra gli atteggiamenti degli uomini che le donne sembrano non digerire più, infatti, spiccano l’egocentrismo (46%), la superficialità (56%) ma anche l’eccessiva cura del corpo (53%). È per questo che nella top ten dei più desiderati ad occupare le prime posizioni sono volti “puliti” come Bruno Cabrerizo (61%), il bellissimo e sorridente protagonista dello spot Nescafé, e gli attori Kim Rossi Stuart (59%), reduce dal successo di Vallanzasca, e Raoul Bova (59%) che ha ottenuto ascolti record nella fiction “Come un delfino”. È quanto emerge dai dati dello studio realizzato da Meta Comunicazione, dal titolo L’uomo dei sogni, per sondare cosa desidera e richiede al proprio partner ideale la donna oggi e condotta raccogliendo il parere delle stesse donne su Internet, grazie all’interazione e al monitoraggio sulle più importanti community dedicate alle donne e sui più famosi social network, che ha visto il coinvolgimento di circa 2.700 utenti-donne tra i 25 e i 55 anni. Ma quali sono le esigenze delle donne di oggi? Innanzitutto vogliono essere capite (69%) e ascoltate (66%), desiderano avere al proprio fianco un partner che sappia prendersi cura di loro (58%), che le faccia ridere (55%) e parlare co­involgendole (53%). “Vorrei potermi confrontare con lui” e “Avrei bisogno di qualcuno al mio fianco che sappia ascoltare e dare il giusto suggerimento con un sorriso” alcune delle principali richieste delle donne sul web. Una attenzione particolare meritano le coccole e le tenerezze (54%), perché l’uomo non può dimenticarsi che “l’amore ha bisogno di essere nutrito giorno dopo giorno”. Non mancano però le donne che preferiscono ancora il “macho” in grado di guidarle in tutto e che prenda lui le decisioni nelle occasioni più importanti: di questo parere il 33% delle intervistate che desidera un “maschio vero, virile e deciso”. Mentre c’è chi pretende la massima libertà (41%) e non ammette “scenate di gelosia” o le “troppe domande” su come trascorre il proprio tempo libero con le amiche e gli amici. Dulcis in fundo, le “regine” che pretendono regali e sorprese quotidiane (22%): perché “la donna va conquistata con il romanticismo”. L’uomo di oggi, però, ai loro occhi appare ancora troppo indeciso e infantile. Quasi 7 donne su 10, infatti, tra le sue carenze fa emergere l’insicurezza (67%): “non sa mai decidere”, “non ha polso” le maggiori accuse del “sesso debole” sul web secondo cui l’uomo rifugge sempre più spesso dai problemi quotidiani (49%). C’è poi chi sottolinea quanto non sappia dare la dovuta importanza alle piccole cose: dai “semplici baci al mattino” alle “gradite sorprese” le donne puntano il dito contro la superficialità (56%).

Condividi questo articolo sui social:
0