Il sesso è bello tutte le età

Ricerca che ha del sorprendente: i 30enni considerano l’attività sessuale secondaria. Il 18% delle donne over 50 mette il rapporto al primo posto.
Gli uomini e le donne di 50 anni fanno più sesso di quelli di 30 anni. Almeno questo è quanto rilevato da una ricerca britannica riportata dal quotidiano Daily Mail. Dai risultati è emerso che, dopo il giardinaggio e il cibo, il terzo passatempo più popolare per le persone di mezza età è la passione. Per quasi una persona su cinque (18%) il sesso si trova addirittura in cima alla lista. Per la maggior parte dei 30enni, invece, i passatempi più popolari sono la palestra, mangiare fuori e guardare la televisione. Il sesso è stato posto al decimo posto della lista in questa fascia d’età con solo il 3% che lo considera la propria attività preferita. I passatempi preferiti degli over 50 rispecchiano la tendenza delle persone di mezza età a preferire piaceri più semplici in periodi di congiuntura difficili. Sorprendentemente nella top ten dei 50enni non sono presenti crociere e vacanze, mentre l’attività fisica sì. Le passeggiate, ad esempio, si sono aggiudicate il quarto posto. La ricerca ha coinvolto mille persone ed è stata commissionata da una società che commercializza dispositivi per l’esercizio medico, la Birmingham GP.
“Una vita sessuale attiva – ha commentato Andy Carson, medico che lavora alla Birmingham GP – è l’ideale per mantenere i livelli di fitness. Le persone sopra i 50 anni dovrebbero cercare di partecipare a attività fisiche almeno 3 volte alla settimana e il sesso rientra in questa categoria”.
“Il concetto obsoleto di ‘troppo vecchio per il sesso’ – ha aggiunto – è stato superato. Io incoraggio tutti i miei pazienti di 50 anni a mantenere la propria vita sessuale attiva, quando possibile”.

 

Condividi questo articolo sui social:
0