Orgoglio italiano, un capitano donna nello spazio

Samantha Cristoforetti, milanese classe 1977, capitano dell’Aeronautica Militare Italiana e Astronauta dell’Agenzia spaziale europea, spetterà l’onore di essere la prima italiana a volare in orbita. La partenza è prevista per il 30 novembre 2014 dal Cosmodromo di Baikonur in Kazakistan a bordo del razzo russo Soyuz. Destinazione la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), in una missione che durerà circa sei mesi. La notizia è stata data dalla stessa astronauta che visibilmente emozionata ha annunciato che partirà alla volta della Stazione Spaziale internazionale che si trova in orbita a circa 400 km intorno alla terra, un grande laboratorio dove il suo compito sarà quello di acquisire conoscenze più approfondite dei sistemi di bordo. 

Condividi questo articolo sui social:
0