L’infedeltà

Il maschio italiano tradisce per amore, non per sesso. Lo sostiene il sito di “incontri extraconiugali” Gleeden, che raccoglie oltre 170mila iscritti italiani, che sulla base di una inchiesta tra i suoi clienti dichiara l’addio ai luoghi comuni sull’infedeltà maschile, affermando che il 26% è alla ricerca di un’amante per riscoprire un sentimento ormai dimenticato nella propria coppia. Ma quali sono i motivi che spingono un uomo a tradire la propria donna o la propria compagna? La domanda è stata rivolta a 1.463 italiani che frequentano quotidianamente il sito e che sostengono di aver intrecciato una relazione extraconiugale. Il 19% cerca nell’amante le attenzioni che non trova più nella propria coppia. Altro che sciupafemmine, l’italiano è ancora e sempre in cerca d’amore, fosse anche amore infedele. La classifica delle 10 ragioni dell’infedeltà maschile risulta così essere la seguente: ricerca d’amore: 26% – voglia di attenzioni: 19%, noia in coppia: 16%, emozioni forti: 10%, sesso: 9%, necessità di essere apprezzati: 8%,  sensazione di solitudine: 4%, ricerca della perfezione: 3% e desiderio di punire il partner: 3%, fragilità emotiva: 2%. Il 63% degli iscritti al sito di incontri extraconiugali èdi sesso maschile. Tra questi il 9% è single alla ricerca di una storia senza legami e il restante 91% è sposato o in coppia. Si connettono a Gleeden prevalentemente in orario lavorativo e di sera dopo le 22. Sono uomini di età compresa tra i 25 e i 65 anni che cercano una relazione extraconiugale, un modo per evadere dal proprio quotidiano.￿

Condividi questo articolo sui social:
0