Il gene della felicità

Il segreto della felicità: una ricerca che inizia con la nascita del primo uomo e pare non sia ancora stato trovato. Ma forse, la scienza può venerci incontro: sarebbe infatti un gene a determinare quanto una persona è soddisfatta della propria vita. Lo afferma uno studio pubblicato dalla rivista Journal of Human Genetics, secondo cui coloro che lo ereditano da entrambi i genitori hanno il doppio della probabilità di essere felici. Per arrivare a queste conclusioni un gruppo di ricercatori della London School of Economic ha chiesto a 2.500 persone di esprimere il loro grado di soddisfazione rispetto alla propria vita. Dall’analisi del Dna dei soggetti è emerso che quelli che hanno una doppia versione del gene 5-HTT, coinvolto nel trasporto della serotonina, si dicono felici nel 69 per cento dei casi, mentre in quelli che non ne hanno nessuna copia la percentuale scende alla metà. “Ovviamente non è un gene a determinare il nostro benessere – hanno commentato gli esperti – ma questa è una dimostrazione del fatto che c’è una ‘linea di base’ determinata, che spiega ad esempio perchè alcune persone sono naturalmente più felici e altre no”.

Condividi questo articolo sui social:
0