Il make up punta sui colori forti

News dal trucco

Se nell’estate conclusa il colore più inflazionato è stato il tangerine, nei prossimi mesi le nuance make up protagoniste saranno tutte le sfumature del rosso per le labbra e ancora tonalità forti per le palpebre. “Il prossimo autunno inverno gli occhi si vestiranno di viola e rosso”, spiega Rajan Tolomei, direttore creativo di Max Factor. Le sfilate di stagione confermano. Prada ha optato per sopracciglia rivestite di arancio, nero sopra e overdose di viola sotto gli occhi. Mixato all’oro e al verde petrolio il viola scelto per il maquillage da Roberto Cavalli. C’è chi osa del rosso come Emporio Armani e Donna Karan, chi ancora dell’arancio come Givenchy e Dries Van Noten. “Anche le labbra si caricheranno di colore indossando tutte le sfumature del rosso”, conclude Tolomei.  Ma c’è un’altra tendenza che, in realtà, non lascia mai la bas edel trucco femminile:  i toni dark, abbandonati durante i caldi mesi estivi a favore di tonalità più solari. D’ora in poi, matita, ombretto e eyeliner, tutto rigorosamente black per uno sguardo profondo e intrigante, senza dimenticare un’abbondante dose di mascara, per ciglia folte e fascinosamente incurvate. Anzi, risulta quasi determinante avere nel beauty un paio di ciglia finte, in modo da essere preparate anche ad un invito fuori-programma, per ammaliare tutti con sensualissimi cat eyes. Eccoche, tutto d’un tratto si sente parlare di “gotico”. Sembra la parola d’ordine più attuale nel mondo della moda, nelle tendenze trucco e capelli. Ogni look che sembra un po’ dark viene subito etichettato come “neo-gotico”. Il vero look gotico nasce negli anni 80 a Londra, quando andavano di moda visi pallidi e rossetto nero. È stato Marilyn Manson a riportare in auge questo look negli anni ’90, così come Dita Von Tesse che lo ha reso decisamente ancora più raffinato.Infine, punto fondamentale, curate la linea delle vostre sopracciglia, fondamentale per dare intensità allo sguardo, e mantenetele sempre ben definite e marcate, aiutandovi con un’apposita matita. Per le labbra, rimane ancora di grande tendenza il rossetto “nude”, ovvero tutto giocato sulle tonalità del beige, ideale per bilanciare un eye make up particolarmente intenso (mai esagerare su entrambi i fronti!) In alternativa alle tonalità nude, è attualissimo il rossetto scuro: il rosso, infatti, cede il passo ai toni del bordeaux e del viola, magari abbinati ad un trucco per gli occhi leggermente iridescente, per un look più sofisticato che mai.

Condividi questo articolo sui social:
0