Il post menopausa

Riprendere i chili persi può creare problemi di tipo cardiovascolare

Per le donne in post-menopausa in sovrappeso, è importante perdere peso, ma tornare a riprendere i chili smaltiti, anche di poco, potrebbe alla fine essere nocivo per la salute cardiovascolare. La ricerca del Wake Forest Baptist Medical Center è stata pubblicata sulla rivista Journal of Gerontology: medical sciences. Gli scienziati hanno scoperto che tornare a prendere chili dopo averli persi in seguito a una dieta è associato con effetti negativi a lungo termine su alcuni fattori di rischio cardiometabolici, nelle donne in post-menopausa. Questi fattori di rischio sono indicatori del rischio complessivo della persona per malattie come il diabete di tipo 2 e le patologie cardiovascolari, e includono pressione del sangue, colesterolo Ldl e Hdl, trigliceridi, insulina. I ricercatori hanno valutato 112 donne obese in post-menopausa con età media di 58 anni seguite per un periodo di programma dietetico di 5 mesi e poi per i successivi 12 mesi. Durante lo studio, due terzi delle donne coinvolte riguadagnavano circa il 70% del peso perduto nei primi 5 mesi.

Condividi questo articolo sui social:
0