La tv e la virilità

L’attività fisica ha effetti positivi

Guardare la tv e fare esercizio fisico possono influenzare il numero di spermatozoi di un uomo. In particolare, una media di 20 ore settimanali passate a guardare la tv possono quasi dimezzare la conta degli spermatozoi, che invece può essere aumentata da 15 o più ore settimanali passate a fare esercizio fisico almeno moderato. Lo studio sull’incidenza dell’attività fisica sulla qualità del liquido seminale condotto dalla Harvard school of public health ha scoperto che i giovani maschi in salute che avevano una vita più sedentaria, avevano infatti un minor numero di spermatozoi rispetto a quelli che erano più attivi. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista British Journal of Sports Medicine. Gli scienziati hanno analizzato campioni del seme di 189 volontari di età compresa fra 18 e 22 anni. I risultati hanno mostrato che l’inattività fisica, riduceva del 44% il numero di spermatozoi; invece, i ragazzi che dedicavano oltre 15 ore alla settimana all’esercizio fisico avevano un numero di spermatozoi del 73% superiore.

Condividi questo articolo sui social:
0