I capelli per il giorno più bello

Romantiche e sofisticate le acconciature sposa 2014 segnano il ritorno sul capo delle protagoniste dei fiori freschi, un must che fa rivivere le atmosfere campestri d’altri tempi donando un allure idilliaca e vivace alla sposa. Il trend del prossimo anno li vuole intrecciati tra i capelli, naturali e morbidi, lasciati sciolti sulle spalle. I fiori possono essere freschi, ma anche realizzati in seta dalla sartoria. Quest’anno tutti gli stilisti hanno presentato in passerella fiori per le acconciature, usando i materiali più disparati e in alcuni casi insoliti come i fiori essiccati, la rafia, fiori di carta, ma anche realizzati in luminosa cera. Per la sposa che ama il gusto retrò del vintage, una delle acconciature più proposte è la treccia anni 20: una treccia di capelli che rappresenti un cerchietto che incornicia il viso, impreziosita ai lati, da piccole ghirlande fiorite che coprono le orecchie. Per la sposa classica, che ama le acconciature raccolte, un fiore ad un lato della nuca per definire e addolcire una pettinatura rigorosa come lo chignon basso. Il velo più idoneo a queste tipologie di pettinature deve essere in morbido tulle o in seta, preferibilmente semplice e privo di ricami, meglio se lungo e vaporoso, per richiamare lo stile botticelliano e fiabesco tanto invocato sulle passerelle 2014. Un altro trendy dell’hair style della prossima stagione è l’acconciatura hippy, riservata sicuramente alle spose più giovani e pimpanti con la coroncina di fiori freschi posta esattamente sulla fronte e i capelli che ricadono sulle spalle, lisci e appena un po’ spettinati. Infine, non mancano le acconciature sposa per capelli corti, che devono contare su accessori eleganti e raffinati.

Condividi questo articolo sui social:
0