La bellezza anche sul posto di lavoro

Il contatto quotidiano con colleghi, clienti, superiori sul posto di lavoro impone alle donne che trascorrono tante ore fuori casa un certo modo di vestire e di truccarsi conforme al ruolo che riveste e all’impiego che occupa. La prima regola è quella di non essere appariscenti, per “bella presenza” sul posto di lavoro non si intende sfilare su una passerella ma ordine, freschezza e semplicità. L’igiene è un imperativo categorico per la donna che lavora, le mani devono essere curate, le unghie preferibilmente corte e laccate con smalti chiari o trasparenti, le unghie lunghe vanno maggiormente curate. Stessa cura, soprattutto in estate, va riservata ai piedi, una volta al mese si fa lapedicure. I tacchi alti, in ufficio sono scomodi e totalmente inutili, preferite scarpe comode e di media altezza. Sul posto di lavoro non è il caso di lasciare scie conturbanti (e spesso nauseanti) di profumo, meglio un deodorante fresco o un eau de toilette leggera. Al contrario non bisognerebbe mai dimenticare di mettere un buon deodorante anti sudore per controllare gli odori. I capelli: a meno che non si lavori presso un parrucchiere,  le acconciature “artistiche”, troppo sbarazzine o troppo sofisticate sono fuori luogo. Soprattutto negli uffici pubblici sarebbe più appropriato un semplice chignon nel caso si portino i capelli lunghi, e in ogni caso meglio le pettinature ordinate che non lasciano ricadere ciocche vistose sul viso o frangettoni che a malapena scoprono lo sguardo. Ma sopra ogni accorgimento estetico, la regola dei capelli puliti vale su tutto. Non c’è niente di più sgradevole che rivolgersi ad una persona con i capelli unti o con la forfora. Infine il trucco: per un maquillage che deve “reggere” diverse ore, no ai fondotinta, meglio una crema colorata leggera e idratante, sfumata con un tocco di cipria che fissa e uniforma il colore. Occhi e labbra vanno messi in risalto con gusto, niente virgole alla Cleopatra, niente ciglia grondanti di mascara. Sulle labbra applicate un gloss brillante oppure un rossetto idratante e a lunga durata.

Condividi questo articolo sui social:
0