Abruzzo a tavola

L’agnello cacio e ove

Agnello, pecora e capretto sono le carni che caratterizzano da sempre la cucina abruzzese. Per la ricetta occorrono: 1 kg e 500 g di agnello, 1 bicchiere di vino bianco secco, 5 uova, 80 g di pecorino grattugiato, 3 spicchi d’aglio, 4 cucchiai d’olio. Tagliate l’agnello a piccoli pezzi, in una padella rosolate l’olio con l’aglio, unite i pezzetti di carne e fateli rosolare bene a fuoco alto mescolando con un cucchiaio di legno. Quindi versate il vino, salate, pepate, coprite, abbassate il fuoco e cuocete fino a quando il liquido sarà del tutto assorbito. A 5 minuti da fine cottura versate sullo spezzatino le uova sbattute con il formaggio e lasciatele rapprendere mescolando velocemente, ritirate appena si è formata una specie di cremina. Servite subito.

Condividi questo articolo sui social:
0