Se la moda entra a casa

I grandi marchi per fare più belli i nostri spazi

Ricche di dettagli creativi e di colori seducenti, le nuove tendenze dell’home collection 2014 nascono sotto il segno della tradizione rivisitata e dell’innovazione. La novità riguarda principalmente i colori: Pantone, azienda leader di grafica e design, ha presentato gli ultimi trend in fatto di colore che per il prossimo anno si orientano verso  tonalità vivaci e suggestive, riassumendo in nove palette-chiave i must del 2014. Techno Color propone colori intensi idonei anche a superfici riflettenti, nelle sfumature dello smeraldo, dell’arancio, del blu turchese, del porpora, del nero e del giallo limone. Physicality promuove colori energici (grigio ferro, muschio antico e verde oliva) abbinati a tonalità più delicate (lavanda, rosa violetto, marrone rosato). Sculpted Simplicity propone una palette di colori che si adattano agli ambienti: marmo travertino, antracite, ghiaccio, viola e grigio argento. La gamma Fluidity si ispira all’acqua: blu e verde acqua, verde assenzio, mora e corallo. Collage è la palette dei colori nostalgici: rosa, rabarbaro, giallo zucca, verde margarita, azzurro sfumato. Intimacy propone per la casa tinte soffici e pastello: bianco gardenia, rosa fiore di loto e caffè. Moda si ispira al mondo dell’haute couture, lanciando accostamenti scenografici: rosso dalia, mirtillo e viola il blu mare, magenta, verde tiglio e giallo oro. Tonalità neutre o calde come il curry e il pepe nero per la palette Tribal Threads, mentre Eccentricities sperimenta colori audaci e abbinamenti insoliti: il verde neon del limone, il rosa fragola e marrone caramellato, nero e bianco per tutte le combinazioni. Per quanto riguarda le nuove collezioni, Etro Home & Accessories si ispira alle atmosfere barocche e agli anni 20, l’arredo è il regno della luce, dell’oro e del porpora. Preziosi i filati lavorati artigianalmente. Eleganti e generose le linee di Fendi Casa, esaltate da legno e lacche nelle cromie champagne, perla e cioccolato. Grande attenzione per i materiali, come pellami, seta e cashmere, fra sontuose imbottiture e lavorazioni. Fendi Casa Contemporary, disegnata dall’architetto francese Toan Nguyen, reinterpreta la tradizione della maison con tocchi internazionali ed esotici. Si caratterizza per le forme pulite e i materiali pregiati. Stile esotico anche per  Kenzo Maison  dove le ispirazioni giapponesi si armonizzano con l’eleganza francese: divani in velluto, tavoli realizzati in legno laccato e marmo, stampati variopinti per sedie e letti. L’arredo di Versace Home è immediatamente riconoscibile dagli emblemi della maison italiana, dall’inconfondibile medusa, alla greca decorativa che ricompaiono su tutti i complementi d’arredo. Un tuffo nel passato con La Bondage Chair, una panca di ispirazione feticista, in ottone e pelle, citazione della celebre, omonima collezione disegnata da Gianni Versace nel 1992. Altre perle della collezione Versace le sedie obelisco in legno di faggio intagliato a mano e le consolle in legno laccato con dettagli in metallo. Un seducente mix tra etnico e barocco lo ritroviamo nello stile di Roberto Cavalli Home, sete ricamate, velluti e pellicce ricoprono divani, letti e cuscini, mentre le stampe animalier, tipiche del marchio, si ritrovano su tazzine, ceramiche, vasi e tappeti. Tra le tante novità la Poltroncina Marcella in metallo e cavallino, il Divano Deva in pelle con schienale capitonné, i lampadari e i vasi in vetro di murano.

Condividi questo articolo sui social:
0