Movimento per stare bene

Ginnastica posturale

C’è chi è tornato a scuola, con grande amarezza; chi al lavoro, pronunciando un mesto ad­dio alle fe­rie; la maggior parte è tornata volentieri in palestra, in nome dell’antico motto mens sana in corpore sano.

Oggi i centri fitness più à la page, luoghi di in­contro e socializza­zione, ac­colgono assidui frequentatori di tutte le età: dal bimbo che fa ka­ra­te per imi­tare i potenti supereroi all’anziano che vuole sconfiggere quei fastidiosi dolori, figli dell’età non più giovincella.
Chi meglio di un’esperta può darci qualche informazione e fresche news su questo affascinante mondo (sempre in movimento, è il caso di dirlo) in  quan­to a tendenze e mode?

Pa­trizia Castiglio­ni, istruttrice in una palestra della provincia pe­scarese, risponde all’appello di Donna&.

Quali sono le ultime frontiere del fitness?
“Lo Zumba. È un’attività di­vertente e tonificante, durante la quale si scaricano le fatiche quotidiane. Ci sono diverse tipologie: Fitness, Toning sentao, golf, acqua Zumba, kids, step. L’ulti­ma novità che arriva dagli Usa è a metà strada fra Yoga e Com­bat­timento, il Budokon. Anche l’Italia crea delle belle di­scipline, come l’allena­mento funzionale, una se­rie di esercizi volti a mi­gliorare le capacità utili nella vita di tutti i giorni, non allenando mai un solo distretto muscolare, ma tendendo a coinvolgerne il maggior numero possibile: pettorali, addominali, tricipiti, quadricipiti e glutei”.

Quali discipline insegni e qual è il target dei frequentatori?
“Insegno Ginnastica po­sturale e Contrology. Sono una personal  trainer: preparo schede personalizzate per dimagrire, tonificare ed incrementare la muscolatura. Per la  posturale, il target è dai 12 anni agli 80 in su: studenti, casalinghe, impiegati, commesse, liberi professionisti, insegnanti, pensionati”.

Quali sono i benefici sul fisico, oltre dimagrimento e tonificazione?
“Parliamo della posturale: una serie di esercizi per lo sviluppo e il mantenimento dei muscoli della schiena nella corretta po­stura, ideale per migliorare la mobilità articolare e l’ elasticità muscolare, per rinforzare i tessuti della parte anteriore e po­steriore della colonna vertebrale, rieducando anche l’ap­parato respiratorio. È indicata per  la prevenzione o cura di di­­sturbi comuni: scoliosi, lordosi, sciatalgia, cervicalgie”.

L’allenamento perfetto include un regime alimentare bilanciato. Diamo qual­che consiglio ai nostri lettori.
“Per i bambini, consiglio uno sport divertente, non agonistico e non imposto, come l’alfabe­tizzazione motoria, tipica degli sport di squadra, o il nuoto, per sviluppare acquaticità e abilità tecnica. Per i giovani, è perfetta l’attività aerobica: Zumba, Spin­nig, Wal­king. Per gli adulti, allenamento funzionale e training sala-pesi, che puntano a tonificare, a far dimagrire e ad aumentare il volume della muscolatura. Per chi vuole stare bene senza stressarsi e per chi ha problematiche alla colonna ver­tebrale, suggerisco Con­trology, Tai- Chi e Po­sturale, corsi che favoriscono il benessere mentale”.

Condividi questo articolo sui social:
0